I segreti dei Video Ads Short spiegati semplice

   Tempo di lettura 20 minuti
Array

Introduzione al mondo del Video Ads short

Nel vasto panorama dell’advertising online una cosa è chiara: la pubblicità video è sempre stata una componente essenziale per il successo dei business su internet. Tuttavia il modo in cui concepiamo e implementiamo la pubblicità online è drasticamente cambiato nel corso degli anni. Non possiamo più affidarci a semplici annunci pubblicitari statici o alle solite formule, perché il pubblico moderno richiede molto di più.

Le dinamiche dell’advertising sono state rivoluzionate. Oggi gli utenti online non vogliono semplicemente vedere annunci ma essere coinvolti in esperienze significative. Vogliono che il contenuto pubblicitario si fonda in modo armonioso con il loro flusso di informazioni quotidiano, che rispecchi le loro esigenze e che li intrattenga.

È in questo contesto che emergono i Video Ads Short , una nuova e affascinante evoluzione della pubblicità online. Questi brevi video pubblicitari si stanno rapidamente affermando come uno strumento di marketing fondamentale per le aziende di ogni settore.

Vuoi una consulenza gratuita per capire come rivoluzionare il tuo modo di fare Advertising? Clicca qui <<

Ma cosa rende così speciali questi Video Ads Short?

La risposta sta nella loro capacità di sembrare meno una pubblicità tradizionale e più un contenuto organico e autentico.

In questa Guida esploreremo insieme le sfide, le tendenze e le immense possibilità offerte dai Video Ads short.

Cosa sono i Video Ads short?

I Video Ads Short sono brevi annunci pubblicitari in formato video progettati per catturare l’attenzione degli spettatori in un breve lasso di tempo. Con una durata solitamente compresa tra 15-30 secondi e un massimo di un minuto, questi annunci mirano a trasmettere messaggi chiari e coinvolgenti in modo rapido ed efficace. 

La loro brevità li rende ideali per piattaforme digitali e social media, dove la rapidità di fruizione è essenziale. I Video Ads Short sfruttano creatività visiva, storytelling accattivante e impatto immediato per suscitare interesse e connettersi con il pubblico nel minor tempo possibile. 

Grazie alla loro natura concisa, sono strumenti preziosi per generare consapevolezza del marchio, incoraggiare l’interazione e stimolare azioni specifiche tra gli spettatori.

Differenza tra Video Ads short e Video UGC

La differenza principale tra i Video Ads Short e i Video UGC (User-Generated Content) risiede nella loro origine e nell’approccio alla produzione.

I Video Ads Short sono annunci pubblicitari creati dalle aziende o dagli inserzionisti stessi. Sono progettati e realizzati per promuovere un marchio, un prodotto o un servizio in modo mirato e professionale. Questi video sono spesso curati, utilizzando tecniche di produzione avanzate, e hanno l’obiettivo di catturare l’attenzione del pubblico in modo breve e incisivo.

D’altra parte, i Video UGC sono generati dagli utenti stessi, il pubblico o i clienti. Questi video sono il risultato di contributi spontanei inviati da persone che vogliono condividere le proprie esperienze, opinioni o contenuti creativi. Gli utenti utilizzano i propri dispositivi, come smartphone o webcam, per registrare e condividere video.

Questi contenuti spesso presentano un’estetica più autentica e informale rispetto ai Video Ads Short.

Pubblicità sui social: le chiavi del successo

I Video Ads Short hanno rivoluzionato il panorama della pubblicità online, contribuendo in modo significativo al successo delle campagne sui social media.

Questo formato pubblicitario, caratterizzato da brevi clip video di solito della durata di pochi secondi, ha influenzato positivamente la pubblicità digitale per diversi motivi.

Innanzitutto la crescente preferenza per i contenuti visivi e la diminuzione dell’attenzione degli utenti hanno reso i Video Ads Short un’opzione ideale.

 La brevità di questi video si adatta perfettamente agli stili di vita frenetici degli utenti, catturando l’attenzione in modo rapido ed efficace.

In un mondo digitalizzato in cui il tempo è prezioso, la capacità di trasmettere un messaggio in pochi secondi è diventata cruciale.

Puntare sui Video Ads Short offre diversi vantaggi. In primo luogo la brevità consente di comunicare in modo conciso e di mantenere l’interesse degli spettatori senza annoiarli

Inoltre la natura visiva di questi annunci facilita la comprensione del messaggio, contribuendo a una maggiore retention da parte degli utenti. 
La capacità di condividere facilmente questi video su piattaforme di social media amplifica ulteriormente la portata, aumentando la visibilità del marchio.

Per un’azienda, un imprenditore digitale o chiunque abbia un business l’utilizzo dei Video Ads Short comporta notevoli benefici. La possibilità di raggiungere rapidamente il proprio pubblico target, associata alla capacità di creare contenuti accattivanti e memorabili, può portare a un aumento dell’engagement e delle conversioni

Inoltre la condivisione virale su piattaforme sociali può tradursi in una maggiore visibilità del marchio e di conseguenza in una crescita della brand awareness.

Sfruttare appieno il potenziale dei Video Ads short può trasformare la tua campagna pubblicitaria in un’esperienza coinvolgente e autentica che risuona con il pubblico.

Tipologie di Video Ads short

Le tipologie di Video Ads Short variano in base agli obiettivi di marketing e al pubblico target.

Uno dei formati più diffusi è l’In-Stream Ad che appare prima, durante o dopo il contenuto video principale. Questo tipo di annuncio può essere skippable o non skippable, dando agli spettatori la possibilità di saltare l’annuncio dopo alcuni secondi.

Un’altra tipologia è rappresentata dai Bumper Ads brevi clip di solito della durata massima di 6 secondi, progettate per essere brevi e incisive. Questi annunci sono ideali per veicolare messaggi concisi in modo memorabile.

I Social Media Ads sono Video Ads Short progettati specificamente per le piattaforme social, come Facebook, Instagram e TikTok. Questi annunci sfruttano le caratteristiche uniche di ciascuna piattaforma, come le storie, i feed o i formati di annunci interattivi, per massimizzare l’impatto.

Gli Explainer Ads sono video brevi che mirano a spiegare rapidamente un concetto, un prodotto o un servizio in modo chiaro e coinvolgente. Questi sono particolarmente efficaci per comunicare informazioni complesse in modo accessibile.

Infine gli User-Generated Content Ads coinvolgono gli utenti nel processo creativo, incoraggiandoli a creare contenuti che promuovano il marchio. Questa strategia sfrutta l’autenticità e l’engagement generato dagli utenti stessi.

Come creare dei video che catturino l'attenzione 

Ti capita tutti i giorni di scrollare il feed dei tuoi social e di fermarti a guardare un Video. Ti sei mai chiesto perché proprio quel video?

Gli utenti spesso scorrono velocemente attraverso i loro feed social ma quando si imbattono in contenuti generati da altri utenti, tendono a fermarsi e a prestare maggiore attenzione.

Questo fenomeno, noto come “stop scrolling” è fondamentale per il successo delle campagne di Video Short Ads.

Questi ultimi hanno il potere di fermare gli utenti nel loro percorso, attirandoli con storie autentiche e rilevanti. Questo significa che il tuo messaggio pubblicitario ha una maggiore probabilità di essere visto e compreso dagli spettatori, aumentando le possibilità di conversione.

Ma in che modo è possibile fare questo?

Il primo passo per creare un Video Ads short efficace è catturare l’attenzione del pubblico fin dai primi istanti. E questo è proprio il compito dell’hook che, insieme al body (parte centrale) e la cta (call to action finale), è uno dei 3 macro-elementi di un buon Video Ads short.

Un hook è una sequenza iniziale che deve essere intrigante, sorprendente o coinvolgente in modo da fermare lo spettatore nello scorrere del suo feed. Può essere un momento emozionante, una domanda provocatoria o un elemento visivo insolito. 

L’obiettivo è far sì che gli spettatori smettano di scorrere e prestino attenzione al tuo video. LE strategie che si possono mettere in atto sono diverse come nel caso di questi cinque esempi di hook:

5 Esempi di Hook per video ads short efficaci

Prima e Dopo

Mostra uno scenario o una situazione prima dell’uso del tuo prodotto o servizio e poi, in modo rapido e sorprendente, mostra come tutto è cambiato dopo averlo utilizzato. Questo crea un senso di curiosità e dimostra il valore immediato del tuo prodotto.

Enigma da Risolvere

 Inizia con una domanda o un enigma che non può essere risolto senza continuare a guardare il video. Questo incoraggia gli spettatori a rimanere coinvolti per scoprire la soluzione, che è rappresentata dal tuo prodotto o servizio.

Countdown dell’Offerta Limitata

Utilizza un timer o un countdown visivo per mostrare che un’offerta speciale sta per scadere. Questo crea un senso di urgenza, spingendo gli spettatori ad agire rapidamente per approfittare dell’offerta.

Sfida Interattiva

 Invita gli spettatori a partecipare a una sfida o un quiz rapidi e coinvolgenti all’interno del video. Questo li impegnerà attivamente e li incoraggerà a rimanere per scoprire il risultato.

Caratteristiche Sorprendenti

Inizia mostrando una caratteristica sorprendente o una funzionalità del tuo prodotto che cattura immediatamente l’attenzione. Questo può essere fatto in modo creativo e coinvolgente per generare interesse.

Una cosa molto importante da ricordare è che ogni hook dovrebbe essere progettato in modo da essere pertinente al tuo prodotto o servizio, creando un’esperienza coinvolgente che inviti gli spettatori a guardare l’intero Video Short Ads.

Scopri come strutturare al meglio i tuoi Video Ads short scaricando il nostro Ebook gratuito (qui)

CERCHI PUBBLICITà PIù EFFICACI?

Una bussola che orienta i Video Ads short: la shooting List

La realizzazione di Video Short Ads efficaci richiede una pianificazione dettagliata e una delle fasi chiave di questa pianificazione è la creazione di una shooting list.

 Quest’ultima riguarda la realizzazione di un documento che elenca in modo organizzato tutti gli elementi che devono essere catturati durante le riprese del video. 

Questo documento serve come guida sia per i Marketer che per i videomaker, così come per l’intero team di produzione, per assicurarsi che nulla venga trascurato durante le riprese.

Per creare una shooting list efficace è essenziale avere una chiara comprensione degli obiettivi del tuo Video Short Ads e gli elementi da inserire all’interno dei video. Per questo motivo è molto importante porsi le giuste domande:

Cosa vuoi comunicare? Quali sono i messaggi chiave? Chi è il tuo pubblico target? Queste domande devono essere risolte in anticipo in modo da poter pianificare le riprese di conseguenza.

Una volta definiti gli obiettivi è importante identificare le diverse scene o sequenze necessarie per il tuo video. Questo potrebbe includere: inquadrature dei prodotti, scene di azione, testimonianze di clienti o qualsiasi altra cosa che sia rilevante per il tuo messaggio. 

Ogni scena dovrebbe essere descritta in dettaglio nella shooting list, comprese le inquadrature specifiche, i movimenti della camera, le location ed il dialogo se necessario.

Dovrebbero essere inseriti anche i copy dei testi che si andranno a inserire nel video. Non sempre è possibile curare quest’ultimo aspetto ma farlo in anticipo può fare davvero la differenza.

È fondamentale pianificare il programma delle riprese in base alle risorse disponibili. Ciò significa stabilire quale scena verrà girata e in quale momento, tenendo conto di fattori come la luce naturale, le disponibilità degli attori e delle location, oltre alle attrezzature necessarie.

Una shooting list ben organizzata è una risorsa inestimabile durante le riprese, poiché permette al team di produzione di lavorare in modo efficiente e assicurarsi di ottenere tutto il materiale necessario. Aiuta a evitare ritardi e costi aggiuntivi dovuti a riprese mancanti o errori.

 

immagine ciack

Come gestire la produzione video

La gestione della produzione video per la realizzazione di Video Ads Short è il momento in cui tutto il lavoro fatto in precedenza deve essere messo in pratica per un risultato finale coinvolgente, efficace e allineato agli obiettivi di marketing del tuo brand. 

Non si tratta di accendere semplicemente una camera e iniziare a riprendere. Per gestire una produzione video bisogna avere grandi capacità di problem solving oltre che conoscenze tecniche di ogni settore del mondo audiovisivo.

La pianificazione strategica è il punto di partenza essenziale per la produzione di Video Ads Short. Prima di iniziare qualsiasi altra attività, è fondamentale rivedere la shooting list per fissare nuovamente gli obiettivi del video, il pubblico target e il messaggio chiave che si intende trasmettere. Questo passo fornisce una base solida su cui costruire il resto del processo di produzione.

Uno script ben strutturato è il cuore di qualsiasi produzione video. In un Video Short Ads il tempo è limitato, quindi è fondamentale essere concisi e focalizzati. Lo script dovrebbe includere il copy che verrà recitato o mostrato come titoli, insieme ad una descrizione delle immagini o delle sequenze visive. Assicurati che ogni parola contribuisca a comunicare il messaggio e a coinvolgere il pubblico.

La scelta delle location e degli attori/comparse è cruciale per il successo del video. Le location dovrebbero essere in linea con il messaggio e lo stile del tuo brand, mentre gli attori/comparse devono essere in grado di trasmettere l’emozione e la narrazione desiderate. In un Video Short Ads spesso è preferibile optare per volti noti o carismatici che possono catturare l’attenzione in pochi secondi.

Durante la fase di produzione la regia svolge un ruolo fondamentale nel guidare gli attori e catturare le scene in modo accattivante.

 Il regista è come il direttore d’orchestra e deve saper tenere in mano le redini della barca per evitare di farla affondare. Non può essere una figura arrangiata ma un vero professionista con esperienza sul campo.

Per produzioni di livello bisognerebbe avere uno o più videomaker a disposizione per sfruttare al meglio la giornata di shooting. Sarebbe cosa buona che la regia ed il videomaking siano gestite da due figure differenti, così da poter procedere con una tabella di marcia realmente produttiva e di livello.

L’audio gioca un ruolo significativo nella percezione del video. Assicurati che il suono sia chiaro e di alta qualità, soprattutto se ci sono dialoghi o narrazione. 

Bisogna infine rispettare i tempi e il budget previsti per la produzione. La gestione efficiente delle risorse è essenziale per garantire che il progetto si concluda con successo e che il video sia pronto per la distribuzione al momento giusto. Solitamente è di questo che si occupa un Producer sul set e durante tutta la produzione video.

Editing e finalizzazione: come gestire la post-produzione video

Una volta completata la produzione arriva il bello: bisognerà montare e post-produrre tutti i video. Quest’attività viene spesso sottovalutata e si cerca di arrangiarsi da soli. Grande errore, soprattutto se non si ha esperienza nel settore. 

Un vero professionista del montaggio non solo sa consegnare il materiale finalizzato entro la deadline stabilità ma è abituato al racconto per immagini e saprà come raggiungere i risultati prefissati in termini prettamente pubblicitari.

È infatti fondamentale testare il video su diversi dispositivi e piattaforme per assicurarsi che sia visibile e udibile in modo ottimale ovunque venga visualizzato. Monitora le reazioni del pubblico e fai eventuali aggiustamenti in base ai risultati ottenuti.

Come possiamo esserti utili

Investire energie, tempo e risorse nella gestione delle campagne su Meta e Google senza raggiungere i risultati desiderati può essere incredibilmente frustrante.

Dopo aver speso decine di migliaia di euro e accumulato anni di esperienza nella gestione di oltre 27 eCommerce e nell’editing video, abbiamo tratto una conclusione chiara:

per il 2024, la più grande speranza di ottenere campagne pubblicitarie profittevoli per il tuo eCommerce risiede nel potere del contenuto video.

Il team di Quiver Marketing e della Montalo Production ha dimostrato negli ultimi anni come l’utilizzo strategico di Video Ads short ben strutturati possa fare la differenza sostanziale in termini di conversioni e performance.

Non si tratta solo di creare video ma di comprendere come questi possano interagire con le dinamiche delle piattaforme pubblicitarie digitali e catturare l’attenzione del pubblico.

Attraverso anni di esperienza pratica e investimenti mirati, abbiamo affinato le nostre strategie per massimizzare l’efficacia delle campagne video.

Riconosciamo che nel panorama digitale in costante evoluzione, la brevità e la potenza visiva dei Video Ads short sono essenziali per coinvolgere gli utenti in modo rapido ed efficace.

Oggi più che mai riteniamo che investire nelle potenzialità dei Video Ads short sia la chiave per sbloccare il successo delle campagne pubblicitarie.

La nostra esperienza con numerose aziende e la collaborazione tra Quiver Marketing e Montalo Production ci posiziona come un partner affidabile per guidarti nell’implementazione di strategie pubblicitarie video vincenti.

Siamo consapevoli dei cambiamenti rapidi nel panorama pubblicitario online, e la nostra missione è fornire soluzioni mirate che si adattino a tali cambiamenti.

Con il nostro approccio focalizzato sulla creazione di contenuti video coinvolgenti e l’esperienza nella gestione delle dinamiche pubblicitarie digitali, siamo pronti a supportarti nel raggiungimento dei tuoi obiettivi pubblicitari per il 2024 e oltre.

Prenota subito una consulenza gratuita con il nostro team.

quiver marketing team

Un Team di specialisti in Performance Marketing al tuo fianco per far crescere
vendite e fatturato del tuo business online.

Seguici sui Social

© Copyright 2023 – Quiver Marketing srl, Via Occidentale 150/E – 66016 Guardiagrele (CH) – P.IVA 02778000691

Privacy PolicyCookie Policy

Iscriviti per ricevere le news e conoscere i nuovi trend del Digital Marketing e del Growth Hacking!

Centinaia di utenti stanno già ricevendo idee, strategie e contenuti per crescere online. Cosa aspetti? Unisciti a loro e iscriviti ora!

Compila il Form

Ricevi 30 minuti di consulenza gratuita con uno dei nostri
marketing e content manager .

110 azioni per raddoppiare gli ordini del tuo eCommerce

Margini risicati Per il tuo e-Commerce?

guida in regalo

110 AZIONI DA FARE PER OTTIMIZZARE IL TUO ECOMMERCE
E RADDOPPIARE DA SUBITO GLI ORDINI
Scarica la nostra Checklist

110 AZIONI DA FARE

PER OTTIMIZZARE IL TUO ECOMMERCE
E RADDOPPIARE DA SUBITO GLI ORDINI
  • HOME PAGE
  • PAGINA GATEGORIA
  • SCHEDE PRODOTTO
  • CARRELLO
  • CARRELLO
  • CHECKOOUT
  • LAYOUT MOBILE
  • LAYOUT DESKTOP

🔴 BONUS: UNA CONSULENZA GRATUITA CON I NOSTRI ECOMMERCE SPECIALIST

CASO STUDIO

 

Abbiamo dedicato un po’ del nostro tempo a mettere per iscritto uno tra i lavori di cui andiamo più fieri.

Vuoi ottenere gratis una strategia utile a far crescere il tuo fatturato online?

Sono 15 minuti di lettura ricchi di spunti utili. 

Scaricala subito.