Quivernews Ep.9: PayPal lancia i finanziamenti alle PMI

paypal

Ecco cosa è accaduto questa settimana

Quali sono le notizie del mondo del marketing che devi assolutamente conoscere? A rispondere a questa domanda ci pensiamo noi. Ogni settimana infatti vi facciamo un piccolo resoconto di quelle che sono state a nostra avviso le notizie più rilevanti del settore.

Troverai quindi una piccola rassegna stampa per velocizzare il tuo modo di apprendere le notizie e restare in continuo aggiornamento con le novità del mercato. 

Quali sono state le notizie più rilevanti di questi ultimi sette giorni? Scopriamolo insieme.

paypal finanziamenti

PayPal avvia i finanziamenti alle PMI in Francia e Paesi Bassi

PayPal ha lanciato la sua soluzione di finanziamento per le PMI, denominata PayPal Funding Pro, in due nuovi mercati europei: Francia e Paesi Bassi. La soluzione offre alle PMI un accesso facile e veloce al capitale di crescita. I venditori online possono trovarlo nella piattaforma di commercio PayPal.

Come funziona? I venditori con un conto business PayPal in Francia e nei Paesi Bassi possono ora utilizzare la nuova soluzione di finanziamento dell’azienda per ottenere l’accesso al capitale di crescita. I nuovi clienti possono richiedere un prestito fino a 130.000 euro, mentre i clienti esistenti possono ottenere fino a 160.000 euro di credito.

Il prestito che riceve un imprenditore dipende dal volume delle vendite PayPal. Dopo aver richiesto un prestito, PayPal è in grado di eseguire un rapido controllo del credito e prendere una decisione in pochi minuti. Quindi fornisce il finanziamento.

La PMI paga automaticamente una percentuale di rimborso dal 10 al 30 percento per vendita, senza un termine fisso. Per richiedere la soluzione di finanziamento, la PMI deve avere un fatturato PayPal annuo di almeno 12.000 euro. Inoltre, il loro conto aziendale PayPal deve avere almeno 3 mesi.

La soluzione di finanziamento di PayPal era già attiva in altri quattro mercati: Stati Uniti, Australia, Regno Unito e Germania. Secondo la società, dopo la soluzione lanciata in Germania nel 2018, ha già finanziato oltre 250 milioni di euro e oltre 8.000 PMI. In tutta Europa, l’azienda ha finanziato oltre 3,4 miliardi di euro con oltre 230.000 prestiti approvati.

paypal finanziamenti PMI

Il Marketer del 2022: il rapporto di Brandwacth

Il team di Brandwacth ha voluto scoprire gli strumenti e le strategie vincenti che aiuteranno le organizzazioni ad avviare le loro iniziative di marketing nel 2022. Il rapporto si basa sul contributo di 63 intervistati della rete Brandwatch che hanno condiviso i loro pensieri sul 2022.

Nella guida viene mostrato come i marketer possono adattare il loro mindset e investire nelle giuste competenze e tecnologie per prepararsi a svolgere il loro lavoro al meglio nel 2022. Con questa ricerca sono state messe in evidenza diverse aree e modi per migliorare:

flusso di informazioni: semplificare i flussi di lavoro ed eliminare le inefficienze operative aiuterà a far progredire la collaborazione interdivisionale, consentendo una migliore canalizzazione degli sforzi per raggiungere più consumatori, più velocemente e con modalità efficaci.

Dati, competenze e strumenti: adattarsi e trarre vantaggio dai cambiamenti risulta molto più facile quando un’azienda è dotata delle competenze e degli strumenti giusti. 

Customer journey: i marchi devono cercare opportunità per abbattere i silos di dati, sia che questo significhi aggiornare la vecchia struttura di un’impresa o consentire di accedere più in profondità quando si tratta di condividere i dati. 

Consumer insight: la maggioranza degli esperti intervistati non pensa che la loro azienda comprenda bene i suoi clienti. Le aziende che capiscono profondamente i loro clienti possono rispondere alle loro esigenze in modo più veloce e più accurato, assicurandosi non solo una transazione, ma anche una relazione.

Gestione della reputazione e insight: Imparare dai feedback dei consumatori online è fondamentale come parte della raccolta di informazioni sui consumatori per una migliore strategia di marketing basata sui dati. Solo il 20,63% degli esperti intervistati ritiene che le loro aziende stiano facendo un ottimo lavoro in materia di gestione della reputazione online, il che significa che il margine di miglioramento è molto ampio.

Leggi il rapporto completo di Brandwatch qui

Gli NFT arrivano su Instagram

Adam Mosseri, Head of Instagram, ha annunciato che la società sta lanciando un test iniziale con le nuove funzionalità NFT dedicato ad alcuni creator negli Stati Uniti. Ethereum e Polygon sono già inclusi nel test, mentre Flow e Solana verranno aggiunti nelle prossime settimane.

Secondo l’annuncio, sarà possibile collegare i propri account Rainbow, Trust Wallet e MetaMask per verificare le proprietà NFT. Gli utenti potranno visualizzare i loro NFT sul feed principale, all’interno delle Stories e in Direct e le proprietà verificate verranno visualizzate con una spunta all’interno di un esagono, un po’ come su Twitter.

Scopri di più sul nostro team (qui)

Prenota la tua call gratuita (qui)

Newsletter

Iscriviti per ricevere le news e conoscere i nuovi trend del Digital Marketing e del Growth Hacking!

Centinaia di utenti stanno già ricevendo idee, strategie e contenuti per crescere online. Cosa aspetti? Unisciti a loro e iscriviti ora!

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

2020 © Quiver Marketing - Tutti i diritti riservati -
P.IVA 02663090690

Privacy Policy

Caso studio


Abbiamo dedicato un po’ del nostro tempo a mettere per iscritto uno tra i lavori di cui andiamo più fieri.

Vuoi ottenere gratis una strategia utile a far crescere il tuo fatturato online?

Sono 15 minuti di lettura ricchi di spunti utili. 

Scaricala subito.